News

Gallery COMUNICATO SNS SU ZONA ROSSA

LINK

Messaggio inviato domenica 28 marzo 2021.

Inviamo, in maniera sintetica, le principali misure che abbiamo adottato a seguito del recentissimo ingresso della Regione Toscana fra le zone rosse e che saranno contenute in un decreto del Direttore di imminente emanazione.

Queste misure, che sono state definite sulla base delle indicazioni del Comitato Universitario Regionale della Toscana, saranno operative da lunedì 29 Marzo, e rimarranno vigenti sino al permanere della Regione Toscana in zona rossa. Data la situazione pandemica a rischio elevato, è richiesto a tutti noi di aumentare il livello di attenzione sull’uso delle mascherine, distanziamento sociale e sanificazione delle mani e di evitare tutti gli spostamenti non necessari.

Le attività previste alla SNS sono quindi regolate dalle seguenti indicazioni di base:

DIDATTICA

1. Ad eccezione di quanto previsto al successivo punto 2, tutte le attività didattiche, formative e curricolari, comprese le lezioni, i lettorati, i seminari, gli esami di profitto e per il conseguimento dei titoli di studio, il ricevimento studenti e gli altri incontri con esterni, si svolgono a distanza, in modalità telematica, indipendentemente dall’anno del corso di studio e dal numero di frequentanti.

2. Possono essere svolte in presenza, nel rispetto delle norme anti-contagio, le attività pratiche e/o esperienziali quali le attività di laboratorio, nonché le seguenti:

– i tirocini curriculari di corsi di studio che non siano in concreto completamente realizzabili a distanza, previa attestazione dei docenti di riferimento;

– altre attività didattiche esperienziali difficilmente surrogabili in remoto, previa attestazione dei docenti di riferimento (ad es. laboratori didattici e laboratori finalizzati alla realizzazione della tesi di laurea, di dottorato e di specializzazione);

– l’accesso alle sale studio (si veda “Utilizzo spazi comuni” nel seguito);

– l’accesso ai servizi bibliotecari e archivistici per docenti, assegnisti, dottorandi, specializzandi, contrattisti, borsisti e tesisti della SNS (si veda “Biblioteca e Archivio” nel seguito).

ATTIVITÀ DI RICERCA – LABORATORI

Le attività di ricerca proseguono, anche in presenza, nella misura e con le modalità compatibili con l’attuale situazione di emergenza sanitaria e nel rispetto assoluto delle disposizioni sanitarie vigenti e dei regolamenti esistenti nei diversi laboratori della SNS (DVR-COVID).

BIBLIOTECA e ARCHIVIO

La Biblioteca e l’Archivio svolgono le proprie attività in conformità alle proprie linee guida. Sono sospesi i servizi di apertura al pubblico esterno (non SNS). Rimangono attivi i servizi per docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi, specializzandi, contrattisti, borsisti e tesisti, oltre che il servizio di prestito bibliotecario per gli studenti.

MENSA

La mensa rimarrà aperta con le modalità usuali per le categorie che ne possono beneficiare al momento. Raccomandiamo ancora una volta l’utilizzo del sistema di prenotazione pasti (spazi.sns.it).

SPAZI COMUNI e AULE STUDIO
Gli allievi del corso ordinario e del corso di perfezionamento possono accedere alle aule e sale studio solo su prenotazione tramite l’App MySNS o accedendo alla pagina web https://planning.sns.it/AgendaWeb/, e solo se strettamente necessario alle loro esigenze di studio.

Ricordiamo che per recarsi ai luoghi della SNS sarà necessaria una autocertificazione attestante i motivi dello spostamento.

TABELLA RIASSUNTIVA DELLE DISPOSIZIONI IN BASE ALLEA SITUAZIONE PANDEMICA (ZONA GIALLA, ARANCIONE E ROSSA).
,

About Pasqualantonio Pingue

No information is provided by the author.