Nanotech

Il Progetto Toscana NANOTECH nasce da una collaborazione tra Laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore, il Comune di Capannori e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (FCRL) e mira alla diffusione e l’implementazione delle nanotecnologie nel tessuto imprenditoriale toscano per favorire l’innovazione tecnologica e l’evoluzione dei processi industriali verso le frontiere dell’industria 4.0.

Le attività del Progetto Toscana NANOTECH vengono svolte presso i laboratori nuovi materiali del Parco Scientifico di Capannori (sede principale del progetto) e presso le strutture del Laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore, che è anche Centro di Competenza regionale sulle nanotecnologie.

NEWS: La Scuola Normale Superiore organizza, in collaborazione con il centro di competenza ARTES 4.0 , una giornata di confronto tra ricercatori ed imprese del territorio sui temi legati alla manifattura additiva in un contesto di Industria 4.0. Per maggiori informazioni consultare la brochure informativa. Tutti i dettagli a questo LINK.

Il Progetto Toscana NANOTECH nasce da una collaborazione tra Laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore, il Comune di Capannori e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (FCRL) e mira alla diffusione e l’implementazione delle nanotecnologie nel tessuto imprenditoriale toscano per favorire l’innovazione tecnologica e l’evoluzione dei processi industriali verso le frontiere dell’industria 4.0.

Il Progetto Toscana NANOTECH si propone di supportare le imprese nel processo innovativo fornendo servizi di:

  • Progettazione e sviluppo di nuovi prodotti;
  • Caratterizzazione e certificazione di nuovi materiali;
  • Definizione di nuovi processi produttivi.

Le attività presso il Parco Scientifico possono beneficiare anche della sinergia con le competenze e attrezzature messe a disposizione dai soggetti gestori del parco, LUCENSE e LMPE, rispettivamente nei settori della carta e dei biopolimeri.

Per maggiori informazioni riguardo ai servizi offerti dal progetto e le modalità di accesso alla strumentazione, contattare il Dr. Luca Medda all’indirizzo mail luca.medda@sns.it oppure telefonicamente al numero 050 509470.

Una delle attività principali del progetto, che coinvolge il laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore e che è finanziato dalla FCRL, riguarda la ricognizione (SCOUTING) delle necessità tecnologiche delle imprese del territorio, allo scopo di elaborare delle proposte di innovazione coerenti con le loro esigenze. La scheda di rilevazione compilabile dal link sottostante, costituisce un prezioso strumento che ci permetterà di migliorare la conoscenza delle esigenze imprenditoriali locali e di identificare le tecnologie che ricoprono un maggior interesse applicativo per le imprese del territorio.

[/wr_row]

AIUTACI A CAPIRE LE ESIGENZE DELL’IMPRESA. COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE!

Il questionario che ti proponiamo richiede solo 5 minuti per essere completato, ma può essere di grande aiuto per migliorare i servizi di innovazione tecnologica offerti dal Progetto Toscana NANOTECH e dal Parco Scientifico di Capannori. I dati raccolti attraverso il questionario verranno trattati conformemente alle norme sulla privacy (Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR Regolamento UE 2016/679) e utilizzati al solo scopo di indagine.

Nanotech

 

Verification